Anche nel calcio abbiamo una parola da spendere!

Quest’anno Fumetti sul Web ha intrapreso molte iniziative: gli High School Game, collaborazioni con la Polizia di Stato e tanto altro. Tra queste c’è anche il campionato di Serie I, un torneo di calcio a 5 che vede come protagoniste le imprese della realtà milanese.

Si tratta di un gioco, è vero, ma quando si parla di calcio, almeno in Italia, il discorso è più che serio. In effetti la squadra capitanata da Andrea Assi, istruttore responsabile della sede di Como, sta dimostrando in questo trofeo per le aziende qualcosa che va al di là del buttare la palla in rete.

Impegno, gioco di squadra, qualità individuali messe al servizio dei compagni, voglia di vincere divertendosi e tanto, tanto cuore. Queste sono le qualità che i ragazzi di YTG stanno dimostrando nel mondo del calcio che conta (almeno per noi!). E sono proprio queste abilità che li hanno portati fino alla finale, che si svolgerà all’Arena Civica, lunedì 30 alle 21:30.

D’altronde ce lo ha insegnato il Leicester, la squadra che ha trionfato in Premier League, nonostante a inizio stagione la sua vittoria fosse quotata 1 a 5000 (vedere di nuovo Elvis dal vivo era un evento quotato 1 a 2000). Ci ha insegnato che a volte i pronostici sbagliano e che il cuore conta più delle qualità tecniche. Certo, loro l’han fatto su un altro livello (nel calcio che conta davvero!), ma il messaggio è il medesimo ed è forte e chiaro: saper usare testa, cuore e gambe insieme porta a grandi risultati!

I nostri ragazzi sono forti di testa e affrontano ogni partita come se fosse la finale di Champions League. Questo non assicura la vittoria, ma garantisce sempre lo spettacolo!

Adesso l’appuntamento è per la finale, all’arena civica. Ricorda: imparare a usare la testa in modo efficace è fondamentale, anche e soprattutto nel calcio!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *