Le star e la beneficenza

Capita molto spesso che si associno le persone “ricche” al concetto di avidità. In realtà questo è un pregiudizio. Anche perché il più delle volte chi fa più beneficenza sono proprio le persone che hanno più risorse economiche a disposizione. E infatti oggi parliamo proprio di beneficenza. In particolare vediamo quali sono le 10 persone “ricche” (e famose) che hanno fatto più beneficenza nel 2011 secondo il sito www.dosomething.org, molto attivo in campo benefico.
Al decimo posto c’è Demi Lovato, la star del film “Camp Rock”. Subito dopo viene Dwight Howard, uno dei più amati cestisti dell’NBA. All’ottavo posto la coppia Brad Pitt e Angelina Jolie. Alla posizione numero sette troviamo la nota attrice Ellen DeGeneres e alla numero sei un altro strepitoso attore, Matt Demon. Ma Hollywood sforna non solo grandi attori, ma anche grandi cuori e infatti in quinta e quarta posizione troviamo Leonardo Di Caprio e Will Smith.

Andiamo un po’ più nello specifico per le iniziative delle star sul podio. La terza star più “buona” è George Clooney, che spende molto tempo e denaro per la difesa dei diritti umani nel Sudan. La medaglia d’argento va invece a Justin Bieber, giovane pop star americana, che grazie a una parte degli incassi derivanti dal suo ultimo CD, sta partecipando alla costruzione di alcune scuole nel Laos, nel Nicaragua e in Guatemala. Ma si sa che la star indiscussa del momento è Lady Gaga e infatti non solo è la regina della musica, ma è anche la regina della beneficenza. Lady Gaga è impegnata su moltissimi fronti: il sostegno per i diritti dei gay, la lotta alla povertà e all’AIDS, la lotta al bullismo e le iniziative a favore dei giovani. Per queste due ultime iniziative ha creato la “Born This Way Foundation”.

Come vedete ci sono veramente moltissime persone che utilizzano le risorse che hanno per fare del bene. La cosa interessante da notare è che per la maggior parte sono giovani. Questo vuol dire che ancora una volta, se pur ci sia ancora del lavoro da fare, il mondo sta andando nella direzione giusta.